Crea sito

Il DUCK NEST,nido artificiale per anatre

Ideato da Alessandro Pani e progettato e costruito da Stefano De Vita  il  DUCK NEST è la modifica di un progetto  statunitense ed è utile per la nidificazione di moltespecie di anatre selvatiche. Anni di esperienze nell'allevamento e riproduzione di moltissime specie di uccelli in ambiente captivo naturalizzato ed in particolare delle anatre selvatiche, hanno permesso l'  osservazione e lo studio del comportamento riproduttivo diquesti uccelli.

Si è notato che anche le  specie di uccelli acquatici che nidificano a terra prediligono per la nidificazione  strutture coperte con materiali vegetali vari, per esempio cataste  di rami fruttodi potature, costruendo dentro di esse il nido  con la chiara intenzione di proteggerlo il più possibile da eventuali predatori.

Studi scientifici Statunitensi attribuiscono ai nidi artificiali sollevati dall' acqua percentuali di successo riproduttivo stimabili attorno all'80% (Fisher 1991) in quanto tali strutture evitano la predazione da parte di ratti, nutrie, cinghiali, volpi, cornacchie e cani e gatti inselvatichiti. (Fisher 1993)

Fin dal 1970 Bishop and Barrat negli Stati Uniti  misero  a punto un nido artificiale di forma cilindrica, costruito con rete metallica e vegetazione palustre montato su di un palo a circa 1 metro di altezza dall’acqua o  posto anche in terra su isole naturali o artificiali:
Attualmente in molti paesi (Stati Uniti, Canada, Messico, Francia, Regno Unito, Bielorussia etc.) è pratica comune sia da parte degli enti gestori di aree protette (es. Pripiat Nationale Park, Bielorusssia) sia da parte di Club di cacciatori installare, conservare e rimpiazzare nel tempo tali nidi.

Lo stesso Fisher descrive l’uso per la nidificazione dei nidi artificiali anche da parte di Alzavola, Canapiglia, Moretta, Moriglione americano, Oca canadese Folaga e Gallinella d'acqua.
L’esperienza statunitense e canadese è molto vasta e con una casistica impressionante di successi riproduttivi tale da spingere ad esempio il Manitoba Us Wildlife Service ad installarne dal 1994 ad oggi più di 7500.

 Il DUCK NEST può essere installato in tutti gli ambienti umidi: paludi,sponde di fiumi e canali, laghetti artificiali, etc.; ne possono usufruireEnti, Amministrazioni, Istituti scientifici, Associazioni, AziendeFaunistiche Venatorie, Appostamenti fissi, etc. che gestiscono direttamente o indirettamente zone umide

Per maggiori informazioni ed eventualmente ordini relativi alla fornitura del DUCK NEST contattare Wetland Italia per  e-mail .